Concorso “Win for life” di Allumiere – Assunto in Regione Lazio anche il segretario del PD di Frosinone, Andrea Palladino

La grande migrazione sui Monti della Tolfa del PD Ciociaro. Mauro Buschini si ritrova così assunto in Regione, per pura coincidenza, due persone di cui è stato testimone di nozze

ALLUMIERE – Oggi nel piccolo comune dei incastonato tra i Monti della Tolfa era un via vai di telecamere e giornalisti. Ormai il concorso “Win for Life” è diventato il nuovo simbolo del posto fisso per gli amici degli amici. C’è chi dava la caccia al sindaco Antonio Pasquini chi al segretario locale del Partito Democratico, Paco Fracassa, assunto alla Regione Lazio dove il sindaco allumierasco lavora.

A far notizia, oggi, un altro assunto eccellente in Regione Lazio pescato da quella “monstr list” di idonei. Si tratta di Andrea Palladino. Giovane segretario del Partito Democratico di Frosinone.

Lui voleva cambiare vita e farsi 400 chilometri tutti i giorni per andare a lavorare ad Allumiere. Non è arrivato tra i primi cinque ma si è classificato bene, quindi, è stato ripescato dalla Regione Lazio.

Andrea Palladino segretario del Pd di Frosinone

Lui quegli uffici li conosce bene. Specialmente perché il suo testimone di nozze (a quanto ci dicono), è il presidente del Consiglio Regionale Mauro Buschini.

Non sarà difficile per Palladino ambientarsi nel suo nuovissimo posto fisso che tanto ha sognato in questi ultimi anni e che, grazie al concorso “Win for Life” ha potuto coronare.

Tra i fortunati vincitori c’è anche Massimo D’Orazio, assessore di Isola del Liri e altro collaboratore di Buschini. Anche i questo caso, dalla Ciociaria ci informano che Buschini ne sia stato il testimone di nozze.

Abbiamo provato più volte a contattarli telefonicamente ma non siamo stati fortunati.

Nel prossimo articolo ci occuperemo di un altro caro amico del presidente Mauro Buschini e cioè del direttore responsabile del periodico “Gente Comune” di Alatri, Riccardo Strambi.

Andrea Palladino il giorno delle sue nozze con un testimone d’eccezione, il presidente del consiglio Mauro Buschini 

Intanto dal Comune di Allumiere riceviamo e pubblichiamo: (clicca qui)

 

Chiarimenti sul concorso per la stampa

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *