Civitavecchia Porto – Asamar Lazio: “Camera commercio Roma immobile, sbloccare esami per agente raccomandatario marittimo”

CIVITAVECCHIA – Riceviamo e pubblichiamo: L’Associazione degli Agenti Marittimi Raccomandatari del Lazio “Asamar Lazio” ritiene opportuno e necessario esprimere tutto il proprio disappunto nei confronti della CCIAA ROMA.

Quest’ultima risulta essere tra le pochissime Camere di Commercio che non stia pianificando la convocazione della Commissione di esami deputata a far sostenere l’esame di Agente Raccomandatario Marittimo.

Esame che ha come fine quello di consentire, alle tantissime persone che ormai da anni aspettano di farlo, di potersi munire del Titolo indispensabile per potersi avviare su questa strada professionale.

Questa Associazione ribadisce che sono ormai innumerevoli le sollecitazioni rivolte, nei passati mesi, alla CCIAA di Roma ma, purtroppo, senza ottenere nessun riscontro, tantomeno positivo.

Giova sottolineare che, nel resto di Italia (si citano i porti di Genova, Bari, Cagliari, Ancona e Palermo solo ad esempio) i colleghi Agenti Marittimi Raccomandatari, evidentemente più fortunati di noi, hanno potuto sostenere gli esami da poco o quantomeno hanno ricevuto una data di convocazione per sostenerli nelle prossime settimane. Non si comprende cosa sia di così grande impedimento a farlo anche a Roma.

Se la “scusa” fosse la pandemia e il divieto di assembramento, questa Associazione ribadisce che è bene ricordare che assembramento non ce ne sarebbe, se la commissione fosse stata convocata per tempo, evitando la fila di candidati.

Ma anche programmando ora l’esame, una opportuna suddivisione dei candidati in più gruppi scongiurerebbe tale pericolo.

Considerando l’alto numero degli interessati, questa Associazione rivolge un pressante invito a tutte le Autorità coinvolte perché si attivino al più presto per sbloccare la situazione, in quanto in tanti vogliono approcciarsi a questo mondo lavorativo, in attesa di una sua pronta ripartenza già dalla seconda metà del 2021.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *