Civitavecchia – Istituto Don Milani: allagamenti e scale insicure, la stessa tragica situazione di inizio anno

 

Gigliola Medici, delegata mensa: “Chi deve provvedere ai lavori di messa in sicurezza? E soprattutto, quanto dovremo aspettare ancora?”

 

CIVITAVECCHIA – Era la fine di settembre quando, la dirigenza dell’ istituto scolastico Don Milani sottolineava con una nota la regolarità delle certificazioni antincendio, e  al contempo, segnalava  all’ amministrazione comunale la presenza di buche all’ interno del percorso di via e del piazzale, e la mancanza di strisce antiscivolo ( safety walker) sugli scalini. Tutto ebbe origine dalla  protesta di diverse mamme  costrette ad  attraversare un viottolo pieno di buche e pozzanghere, e percorrere scale ripide e scivolose per portare i figli al plesso scolastico, situazione che  fino a ieri era ancora la stessa.

“Dall’ inizio della scuola ad oggi non è stato fatto nessun lavoro: c’ è un marciapiede completamente allagato, poi un viottolo pieno di buche  e infine una strettoia  dove non ci si passa con l’ ombrello. Quello che mi chiedo è se Il Comune ha ricevuto la richiesta e ha fatto orecchie da mercante, o l’istituto Don Milani non ha ancora  inoltrato la domanda per i famosi lavori di rifacimento? “. A dichiararlo è Gigliola Medici, delegata del servizio mensa, in rappresentanza dei genitori, di nuovo arrabbiati, soprattutto dopo le ultime  giornate di pioggia che hanno riproposto la stessa disagiata situazione che, nonostante una certificazione antincendio regolare (come dichiarato) sembra essere nello stesso degrado e  insicurezza di inizio anno scolastico.

B.F.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *