“Bandecchi cittadino onorario di Terni: avanti col nuovo stadio e clinica per compensare l’investimento”

La proposta dell’Assessore regionale Enrico Melasecche: “il presidente della Ternana Stefano Bandecchi merita riconoscenza per quello che ha fin qui fatto e fiducia per il progetto che ha presentato”

di Enrico Melasecche, Assessore alle Infrastrutture e Opere Pubbliche della Regione Umbria 

Ho proposto pubblicamente questo riconoscimento.

Molti parlano ma pochi si impegnano concretamente per fare in modo che la città torni a vivere periodi migliori.

Il mondo del calcio necessita di risorse economiche e finora Bandecchi ha mantenuto fede alla parola data di riportare la Ternana in Serie B con prospettive di un ottimo futuro campionato.

Ha anche lanciato un appello alla luce del sole, chiedendo l’applicazione della “legge sugli stadi” che gli consente di realizzare uno stadio nuovissimo all’avanguardia e, una clinica privata, come cespite per contribuire all’equilibrio economico finanziario di quella società.

Sono stato fin dall’inizio un sostenitore di questa soluzione perché porta sviluppo, attrattività, posti di lavoro ma anche servizi in più.

Ho sempre messo la faccia in tutte le battaglie che ho fatto e non potevo non essere della  partita anche in questa occasione.

Ho firmato per primo la petizione ed ho lanciato le 4 sfide: nuovo ospedale, nuova sede della ASL Umbria2 a Terni, nuovo stadio e clinica privata che ne supporti l’investimento.

L’Umbria farà un salto di qualità solo se tutte le città ed i territori torneranno ad  essere protagonisti.

Anni fa fu data la cittadinanza ad Agarini che vendette ai tedeschi la sua quota nelle acciaierie, l’ultima italiana, guadagnando cifre iperboliche. Poi il sindaco dell’epoca gli mise in mano al posto della Telecom il Centro Multimediale, portandolo al fallimento. Il Centro Cellule Staminali costato milioni portato anch’esso al fallimento insieme agli Studios cinematografici di Papigno che avevo comperato dall’ENI per aprire un nuovo ciclo di sviluppo.

Quella fase politica ci ha lasciato un inceneritore che brucia plastica ed una Ternana in enormi difficoltà.

Bandecchi merita quindi riconoscenza per quello che ha fin qui fatto e fiducia per il progetto che ha presentato.

Ognuno faccia la sua parte.

Chi ama Terni, tutte le persone positive, aiutino ad aiutarlo.

#campionatodarecord #ternispingelumbriaacrescere

#cittadinanzaonoraria #forzabandecchi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *