Traghetti: flop gara per tratta Civitavecchia-Cagliari

Attesa per gli altri collegamenti messi a bando dal Mit

ROMA – Flop per la procedura aperta per l’affidamento in concessione del servizio pubblico di trasporto marittimo di passeggeri, veicoli e merci tra Civitavecchia, Arbatax e Cagliari e viceversa con obblighi di servizio pubblico per la continuità territoriale marittima.

Come anticipato dall’Unione Sarda Invitalia ha pubblicato l’esito dell’appalto con la mancata aggiudicazione dell’appalto, i cui termini sono scaduti lo scorso 20 aprile, perché, come si legge nella specifica sul sito dell’agenzia, “non sono pervenute o sono state tutte respinte le offerte o domande di partecipazione”. E in attesa di conoscere l’esito dell’altra gara sulla linea Termoli-Tremiti, i cui termini sono scaduti sempre martedì scorso, e della manifestazione di interesse, indetta direttamente dal Mita, per la Civitavecchia-Olbia (termine scaduto del 31 marzo), i prossimi bandi riguardano le linee Genova-Porto Torres, con scadenza il 28 aprile, e Napoli-Cagliari-Palermo (29 aprile).

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *