Civitavecchia – La Regione blocca i lavori dell’Agraria: a breve un nuovo sopralluogo

CIVITAVECCHIA – Stop ufficiale ai lavori dell’Università Agraria e nuovo sopralluogo sulle aree dove si è operato. La Regione Lazio, attraverso la Direzione agricoltura, ha infatti comunicato al servizio Ambiente del Comune di Civitavecchia la decisione, aggiornando anche sul procedimento di sospensione del piano di gestione agro forestale oggetto del sopralluogo congiunto del 22 aprile scorso, richiesto dal Vicesindaco Manuel Magliani.

Non solo: nella missiva inviata al Comune, si legge che la direzione regionale “intende avviare attività istruttoria suppletiva relativamente alla coerenza degli interventi attuati con il Piano di gestione agro forestale, degli eventuali effetti sull’impianto pianificatorio e alla verifica delle procedure abilitative a cui dovevano essere sottoposti gli interventi medesimi”.

“Dopo aver confermato che le attività sono sospese – ha commentato Magliani – la Regione ha comunque stabilito di riconvocare il tavolo tecnico alla fine dell’istruttoria, ma nel frattempo ha accordato un nuovo sopralluogo, come avevamo chiesto in qualità di Amministrazione comunale, attraverso una iniziativa del consigliere Pasquale Marino. È un segnale di attenzione che apprezziamo, perché va nella direzione del controllo sistematico di ciò che avviene sul territorio, che il sindaco Tedesco ha voluto porre in cima alle nostre priorità”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *