La Città di Aquino si è colorata di viola

AQUINO – Il viola nasce dall’unione del blu, che rappresenta la profondità e del rosso, simbolo di concretezza ed è proprio per queste ragioni che è stato scelto come colore identificativo della Gentilezza.

Di viola si è colorata la Città di Aquino aderendo alla Giornata Nazionale della Gentilezza ai Nuovi Nati, la cui celebrazione, proposta dall’Associazione Cor et Amor, è stata fortemente voluta dall’Assessore all’Infanzia Rossella Di Nardi, che spiega: “un’iniziativa tutt’altro che simbolica, anzi, voluta per dare concretezza al significato della gentilezza.

Protagonisti sono i 30 nati nell’anno 2020 ai quali abbiamo dato il benvenuto istituzionale nella nostra comunità, affinché, già pienamente protagonisti della propria sfera familiare ed affettiva, sin dai primi mesi della loro vita acquisiscano concretamente anche la loro dimensione di cittadini, occupando il loro ruolo nella comunità.

Avremmo voluto accogliere le famiglie di persona e ringraziarle per la speranza che con la nascita dei loro figli hanno donato alla nostra Città, ma, nell’impossibilità attuale di farlo, abbiamo fatto in modo che fosse la gentilezza a mettersi in moto e a raggiungere a domicilio i destinatari.

Proprio in questi giorni ciascun bambino ha ricevuto un kit, che abbiamo riempito di gentilezza e di gesti simbolici, ma di concreta accoglienza: all’interno un buono sconto per l’acquisto di beni per i neonati, gentilmente offerto dalla Sanitaria Piccole cose e dalla Parafarmacia Aquifarm, un dono da parte degli ospiti di “Giulia Residenza per Anziani”, insieme ad un loro biglietto augurale realizzato a mano, un libro illustrante i benefici della lettura sin dai primi mesi di vita e che si conclude con la prima storia da leggere, scelta dall’Amministrazione ed una piantina di fiori.

Il kit è stato consegnato presso il  domicilio di ciascuna famiglia dall’Assistente Sociale Lucrezia Pellegrini e dai volontari Marco Di Fazio ed Antonio Di Nallo, che da tempo coadiuvano le attività solidali del Comune, con encomiabile disponibilità.

E credo che questa collaborazione, sia in fase di realizzazione del kit che di distribuzione, oltre a superare le difficoltà e le restrizioni del momento, abbia realmente concretizzato quel significato di “gentilezza” che stiamo cercando di diffondere, coinvolgendo  nell’accoglienza l’intera comunità e dando prova di generosità e di spirito di servizio per il prossimo”.

Numerosi i commenti di apprezzamento da parte dei genitori dei nuovi nati, apparsi sui social nell’immediatezza della consegna e soddisfatto del coinvolgimento dell’intera comunità il Sindaco Libero Mazzaroppi: entusiasmo e condivisione è la reazione che questa iniziativa è riuscita a suscitare in Città.

Un esempio di azione amministrativa efficace e capillare, che non trascura nessun concittadino e di spirito di servizio per il bene della  comunità. Non posso tralasciare, infatti, che la manifestazione è stata realizzata senza oneri per il nostro Ente, grazie alla straordinaria generosità dei soggetti coinvolti e mi riferisco alle attività commerciali, agli anziani della Residenza Villa Giulia, ai volontari da tempo impegnati a supporto di chi ha bisogno e grazie alla scelta di realizzare a mano gran parte del contenuto del kit. All’ingresso dell’edificio comunale, infine, resterà esposto per l’intero anno l’albo speciale dei nuovi nati realizzato sullo sfondo della nostra splendida Città.”

“Abbiamo in mente altre iniziative legate a questo tema e sempre rientranti nel progetto “Costruiamo Gentilezza” – conclude l’Assessore Di Nardi – “Proprio in questi giorni stiamo pensando di aderire alla settimana delle panchine viola, coinvolgendo gli alunni dell’ICS San Tommaso d’Aquino con il fermo obiettivo di affiancare sempre ai simboli che collochiamo nella Città, dei progetti concreti ed educativi per i più piccoli”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *