Si lancia da cavalcavia Tiburtina e viene travolto dal treno. Chiusa la tratta Viterbo Roma

ROMA – Un uomo è morto dopo essersi lanciato dal cavalcavia della stazione Roma Tiburtina, finendo sui binari per poi essere investito dal treno regionale Viterbo-Roma.

E’ accaduto intorno alle 7,40. Al momento la circolazione è rallentata e sono in corso i rilievi del caso ad opera degli agenti della Polfer. Sono intervenuti anche i vigili del fuoco

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *