Nepi – Il Castello di Pandora è pronto a festeggiare l’estate bordo piscina

Dal 1 giugno si comincia con bagni, sole, musica ed aperitivi gourmet

NEPI – Da martedì 1 giugno il Castello di Pandora di Nepi aprirà i suoi cancelli per mostrarsi in tutto il suo splendore.
Sulla fiabesca struttura, costruita circa 15 anni fa da un industriale inglese legato alla Tuscia, hanno deciso di scommettere gli imprenditori Andrea Fanti, executive chef e comproprietario del Croma Lago, e Ashley Vincenzo Geraci, con la voglia di portare la loro esperienza nel campo della ristorazione e dell’accoglienza in questo luogo incantato, con loro, Fabrizio Tambone e Gianluca Ceccacci.
La struttura, riprende i canoni del castello gotico, con ampie finestre a lancia, sormontate da archi a sesto acuto tipici dello stile, all’ interno la luce delle ampie vetrate in uno spazio indiviso gli conferisce un’atmosfera lontana dalla dimensione reale, dove è facile sognare.
A completare l’ incanto, tre luxury suites, una delle quali con talassoterapia, bagno turco, sauna e doccia emozionale all’ interno.
Prive room con vasca ad acqua salata ed effetto cielo stellato.
Centro benessere con bagno turco, sauna, idromassaggio e trattamenti personalizzati, che aprirà a luglio, e il ristorante che aprirà a fine settembre, dove ad affiancare l’ executive Andrea Fanti sarà lo chef Giorgio Martino.
La piscina, il must più atteso dell’ estate, punto forte del magico castello, con la sua caratteristica forma di otto, contornata da archi ed evocative statue.
Aperta tutti i giorni dalle 9 alle 18 per gli amanti del sole e dell’ acqua dolce, con servizio light lunch gourmet, dalle sfiziose proposte di pesce, plateau di crudi e carpacci, cestini di frutta esotica ed insalate fusion, per un’ esplosione di creatività, ricette e sapori garantiti dall’ esperienza e la professionalità dello chef Fanti.
Dalle 17 fino a tarda sera saranno gli aperitivi bordo piscina a dominare la scena, con l’ esclusivo angolo mixoligy che vedrà long drink e cocktail diventare delle vere e proprie creazioni uniche.
Accanto ai drink l’ aperitivo diventa pic nic ed è accompagnato da cestini con finger food e buns in versione: mare, terra e vegetariano, da gustare “romanticamente” sul prato che circonda il castello.
Relax, benessere e squisitezze tra Roma e Viterbo, al km 37 della Cassia bis, ora per bagno e aperitivo, da luglio per una remise en forme lontano da stress e quotidiana routine.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *