Comune Allumiere – Associazione Stampa Romana, “il bando ufficio stampa irregolare”

ALLUMIERE – Qualche giorno fa abbiamo scritto dell’ennesimo concorso irregolare bandito dal Comune di Allumiere. Riguardava l’individuazione di una figura che potesse ricoprire il ruolo di ufficio stampa.

Avevamo sollevato tutta una serie di incongruenze e, dopo la rinuncia della figura “designata” in anticipo ma ampiamente incompatibile è scesa in campo direttamente l’Associazione Stampa Romana con una nota durissima nella quale chiede l’ennesimo ritiro, in autotutela, del bando pubblicato. Questa la nota:

Il comune di Allumiere sta cercando un ufficio stampa per un rapporto di lavoro autonomo da retribuire per 5mila euro lordi.

Il rapporto di lavoro arriva fino alla fine dell’anno.

Il bando è riservato solo a giornalisti professionisti.

Il bando, una selezione per titoli, si è chiuso il 16 maggio.

Stampa Romana chiede al Comune di Allumiere di ritirare in autotutela il bando, aprendolo anche ai pubblicisti nel rispetto della legge 150/2000, con un diverso metodo di valutazione dei colleghi e di fissare un compenso più alto per la prestazione di lavoro.

Segreteria ASR

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *