Concorsopoli Allumiere – Le opposizioni attaccano Pasquini: “Anche sull’addetto stampa il sindaco dia spiegazioni”

Taranta, Ceccarelli e Sgamma rimarcano il colpevole comportamento del primo cittadino che continua a commettere errori macroscopici

ALLUMIERE – Riceviamo e pubblichiamo: Il detto al peggio non c’è mai fine sembra calzare perfettamente all’amministrazione a guida Pasquini, infatti dopo gli articoli usciti sulle testate giornalistiche il 20 maggio, dove si prende visione di una lettera indirizzata alla Regione Lazio, con la quale il Sindaco nella sua nuova doppia veste di responsabile del servizio III comunica in poche righe alla Regione di aver deciso di non decidere (anche non decidere è una decisione), forse Pasquini spera che il tempo, che è l’unico vero galantuomo di tutta questa storia, possa risolvere tutti i suoi problemi.

Però, non volendosi far mancare nulla, proprio oggi scorrendo la rassegna stampa leggiamo della denuncia da parte dell’Associazione Stampa Romana relativa a presunte irregolarità sul bando per il conferimento di un incarico come addetto all’ufficio stampa.

Ora, ci domandiamo se tutto questo sia possibile e soprattutto con chi se la prenderà questa volta il Sindaco sul caso quanto denunciato dall’associazione corrisponda a verità.

I quasi Vice Segretari da licenziare sono finiti, allora forse dovrebbe licenziare il responsabile ad interim del Servizio III, in poche parole si dovrebbe licenziare da solo.

Crediamo sempre più convintamente che l’esperienza politica dell’attuale maggioranza debba terminare il prima possibile, questa è l’unica strada per tirare fuori il nostro paese dal linciaggio mediatico nel quale è stato gettato.

I Consiglieri comunali:

Roberto TARANTA (M5S)
Simone CECCARELLI  (L.e.U.)
Giovanni SGAMMA (F.I.)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *