Civita Castellana – Rissa in piazza finisce con la denuncia dei carabinieri

CIVITA CASTELLANA – Si sono affrontati, ignari, a favore di telecamera nella piazzetta antistante il Duomo di Civita Castellana nella notte del 5 giugno scorso, quattro uomini e una donna (fidanzata di uno dei contendenti che ha provato a dividerli), di cui tre civitonici, un romano e un viterbese.

I motivi non sono ancora noti, ma dalle telecamere del sistema di videosorveglianza del Comune si vede chiaramente il modo in cui la disputa si accende e si anima e i cazzotti, gli spintoni e gli strattonamenti si fanno impetuosi.

Ma è stato proprio grazie a quei filmati che i Carabinieri della Stazione di Civita Castellana sono riusciti in breve tempo a identificare uno per uno i cinque – tutti di età compresa tra i 24 e i 27 anni – che hanno preso parte alla rissa e a deferirli in stato di libertà per rissa alla Procura della Repubblica presso il Tribunale di Viterbo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *