Dagli Usa riconoscimenti per i vini delle aziende Cotarella e Casale del Giglio

Dagli Stati Uniti è arrivato un nuovo riconoscimento per i vini del Lazio. All’interno della classifica delle migliori cantine italiane stilata dalla prestigiosa rivista internazionale Wine Spectator sono state inserite due eccellenze del territorio: la casa vinicola viterbese Famiglia Cotarella e il Casale del Giglio di Le Ferriere, a Latina. Ed è proprio il proprietario di quest’ultima, Antonio Santarelli, a commentare la notizia.

«La produzione regionale sta cambiando e mi auguro che il numero delle imprese locali riconosciute all’estero aumenti sempre di più – ha spiegato –. Il cliente è diventato molto più esigente rispetto al passato: si informa e sa cosa vuole». Una trasformazione che ha profondamento influenzato l’attenzione delle aziende verso una maggiore qualità. «La voglia di fare dei gestori di bar, alberghi e ristoranti è fonte di ottimismo – aggiunge Santarelli – perché selezioneranno i prodotti migliori per attirare i primi turisti. Noi continueremo con investimenti capillari nella zona. D’altronde il mercato di prossimità è tra le leve che ci ha salvato durante il lockdown» , ha dichiarato al Corriere della Sera .

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *