Ladispoli – Si tuffa tra le onde e salva i due figli di 7 e 9 anni poi affoga sotto gli occhi della moglie

LADISPOLI – Tragedia ieri pomeriggio nella spiaggia libera Marina di Torre Flavia. Due famiglie di Roma erano sull’arenile per godersi un pomeriggio di relax, quando i due bambini con loro, di 7 e 9 anni, si sono allontanati troppo dalla riva a causa delle condizioni meteomarine avverse.

Immediatamente il papà dei piccoli, nonostante le sue condizioni di salute (era cardiopatico), si è subito tuffato in acqua per recuperarli. Purtroppo l’uomo, di 65 anni, è stato travolto dalle onde non riuscendo a fare ritorno a riva, mentre i due piccoli sono stati messi in salvo dai bagnini del vicino stabilimento La Baia. Immediati i soccorsi all’uomo, ritrovato nei pressi degli scogli. Purtroppo, però, non c’è stato nulla da fare.

Da chiarire se si sia trattato di un malore o se sia deceduto per annegamento. Sul posto è stata fatta arrivare anche un’eliambulanza che ha trasportato in via precauzionale i due bambini e la madre dei piccoli, al Gemelli di Roma per degli accertamenti. I tre non sarebbero comunque in pericolo di vita.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *