Ragazzo su scooter travolto e ucciso all’Ostiense: pirata della strada fugge dopo l’impatto

ROMA – È fuggito via subito dopo lo scontro l’automobilista che all’alba di oggi ha ucciso un giovane a bordo di uno scooter elettrico nel quartiere Ostiense di Roma.

L’incidente è avvenuto intorno alle 5,30 all’incrocio tra via Ostiense e il ponte Settimia Spizzichino.

Sul posto sono intervenuti, oltre ai sanitari del 118 e alla polizia locale di Roma Capitale, i carabinieri della stazione Garbatella. Sono stati proprio i militari in transito su via Ostiense a essere chiamati da un gruppo di ragazzi che segnalava la presenza del giovane a terra.

È deceduto poco dopo l’impatto nonostante i tentativi di medici e operatori sanitari. Le indagini sono in corso per accertare l’esatta dinamica dei fatti.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *