Viterbo – Biblioteca, Pelliccia: “Tutto ciò che si dona alla biblioteca, lo si dona alla Comunità”

I ringraziamenti per la generosa donazione ricevuta da Pietro Serafinelli di Ronciglione

VITERBO – Riceviamo e pubblichiamo – Carissimi Utenti, come ormai da tradizione, vengo ancora una volta a rendere noto alla Comunità della Biblioteca un importante gesto. Ancora una volta un dono, ma questa volta, mi sia permesso di infrangere i miei usati modi, si tratta di un gesto che mi ha colpito nel profondo.

La Biblioteca d’altra parte è un luogo che unisce persone e spiriti, che permette di entrare in contatto con il passato, il tutto in nome della cultura, quindi non ci si può stupire dei corsi e ricorsi storici, di contatti e amicizie che durano oltre il tempo e lo spazio. In questo caso a bussare alla porta della Biblioteca Consorziale è stato un amico personale, una persona con la quale vanto un’amicizia più che quarantennale. Il dott. PIETRO SERAFINELLI di Ronciglione e il suo studio SERAFINELLI BANNETTA E ASSOCIATI, avendo letto e seguito la campagna stampa per le donazioni e credendo fortemente nei nostri ideali di cultura e gratuità, hanno deciso di aiutarci e sostenerci nell’aggiornamento del catalogo con una generosa donazione.

Tutto ciò che si dona alla biblioteca, lo si dona alla Comunità, e la Biblioteca Consorziale è la biblioteca del Capoluogo di Provincia, e questo gesto ci riempie di orgoglio, perché ci attesta come il nostro operato non si riverberi solo su Viterbo, ma su tutta la Provincia.

Con gratitudine

Paolo Pelliccia
Commissario Straordinario
Biblioteca Consorziale di Viterbo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *