Sutri – Cacciatori sorpresi in area protetta e fuori calendario venatorio, denunciati

SUTRI – I militari della Stazione Carabinieri Forestale di Caprarola hanno sorpreso due cacciatori in un bosco all’interno, per centinaia di metri, dell’area protetta del parco naturale regionale “Bracciano – Martignano” nel comune di Sutri, Selva Silla,  in atteggiamento di caccia, in zona vietata e in epoca di divieto per la specie cinghiale. Infatti il calendario venatorio prevede, in via ordinaria, l’apertura della caccia al cinghiale dal 1° Novembre.
Le armi usate, regolarmente detenute dai suddetti sono state poste sotto sequestro unitamente al munizionamento a palla e 2 radioline ricetrasmittenti usate dai bracconieri per tenersi in contatto durante le operazioni di caccia.
I due soggetti sono stati segnalati all’Autorità Giudiziaria per esercizio di attività venatoria all’interno di un’Area Regionale Protetta ed in forma non consentita.

One Reply to “Sutri – Cacciatori sorpresi in area protetta e fuori calendario venatorio, denunciati”

  1. Gentilissima redattrice, mentre tutti gli altri giornali citano: Bracconieri sorpresi all’interno dell’area protetta del parco naturale regionale “Bracciano – Martignano” il Suo cita: Cacciatori sorpresi…Al di là dell’accanimento terapeutico lasci che Le spieghi quale è la differenza tra “cacciatori” e “bracconieri” i primi sono quelli che in regola ed in perfetta armonia sia con l’etica venatoria sia con le regole della regione esercitano un attività lecita e permessa, i secondi invece sono persone che delinquono (anche se detengono regolarmente un arma) e che non rispettano alcuna regola. Mi scusi se mi sono permesso ma al di là di qualsiasi celata malafede e ragionevole dubbio e per rispetto di tutte quelle persone che esercitano la caccia onestamente ed in perfetta regola non trova più corretto attribuire a queste persone come ha fatto il 99% della stampa nazionale il termine che si meritano? Grazie

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *