Il centrosinistra festeggia la vittoria: conquistati cinque capoluoghi

A Roma e Torino il centrosinistra festeggia la vittoria di Roberto Gualtieri e di Stefano Lo Russo, anche se lo spoglio è ancora in corso. A Trieste il centrodestra vince con Roberto Dipiazza.

Il centrosinistra si avvia dunque a conquistare cinque dei sei capoluoghi di Regione al voto, e in particolare le cinque maggiori città: oltre a Milano, Bologna e Napoli, vinte al primo turno, portati a casa anche i sindaci di Roma e Torino.
Nel 2016 dei sei capoluoghi di Regione il centrosinistra aveva riportato la vittoria solo a Milano (con Beppe Sala) e Bologna (Virginio Merola), mentre M5s si era imposto sotto la Mole (Chiara Appendino) e nella Capitale (Virginia Raggi). A Napoli aveva vinto Luigi De Magistris al ballottaggio sul centrodestra, mentre quest’ultimo aveva conquistato Trieste con Dipiazza, oggi sfidato da Francesco Russo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *