Corchiano – “Me”: nasce la coccola al cioccolato ispirata alla crema corpo

A realizzarla la pasticcera – cioccolataia Monia Achille de “Isanti ” di Corchiano
Un cioccolatino “al cucchiaio” da portare sempre con sé

CORCHIANO – “ C’è dentro tutta me stessa ecco perché l’ ho chiamata Me, che è anche l’ inizio e la fine del mio nome ”, presenta così la sua crema al cioccolato la pasticcera – chocolatier Monia Achille  di “Isanti” a Corchiano, piccolo paese in provincia di Viterbo.

Monia Achille

“Il cioccolato, la mia grande passione, la nocciola le mie radici e il territorio da cui provengo”.

Da qui nasce la pasta al latte, non spalmabile ma solida, da mangiare al cucchiaio, realizzata con il 65 per cento di nocciola della Tuscia e cacao Chuncho Cuzco del Perù.
Da tempo sognava di realizzarla “da quando è esploso in me l’ amore per il mondo del cioccolato: il suo aspetto sensoriale, i suoi aromi, le sue origini. Così dopo aver approfondito tecniche di temperaggio e modellaggio ero pronta alla sfida. Tutto è partito dal burro corpo che utilizzo la sera dopo la doccia, la mia coccola prima di andare al letto: solido quando lo prendi sul palmo, ma che si scioglie al contatto della pelle emanando i suoi inebrianti profumi fonte di totale benessere.
Ecco, dalla mia crema al cioccolato, ho voluto la stessa sensazione di appagamento, fisico ed emotivo: una coccola per cuore e gola da assaporare in ogni momento. Non le solite spalmabili, ma una sorta di cioccolatino “al cucchiaio”. Proprio come una crema idratante da usare al bisogno”.
E anche il packaging, realizzato in un piccolo barattolo richiama il mondo della cosmesi, un 100 grammi, con tappo satinato e icona sul tono caldo e raffinato del grigio che riprende Il giglio, simbolo del paese di Corchiano, un ulteriore omaggio alla sua terra.
Un etto d’ affetto pensato per tutti, sia per gli uomini che devono fare un regalo alle donne, per loro stessi, che sono più golosi delle donne, e per ogni donna che vuole regalarsi e regalare una coccola.

“ME” al latte

Note di caramello con granelli di sale peruviano che donano una nota di sapidità finale.
Cacao peruviano chuncho cuzco , dal sapore unico, per alcuni il più aromatico del mondo con le sue note di agrumi e di fiori e sentori di melassa e frutta a guscio. e burro di cacao della stessa origine.

Ricerca e studio che la maître chocolatier non ha trascurato un minuto perché la scelta del cioccolato non è un semplice mestiere, ma una raffinata arte  che garantisce ai clienti materie prime di qualità superiore, come quelle utilizzate alla pasticceria “Isanti”: solo cioccolato monorigine. Un prodotto realizzato da un’ unica varietà di cacao e proveniente da una precisa zona di produzione che lo distingue da tutti gli altri per composizione del terreno, tipo di raccolto, esposizione al sole e lavorazione dei semi, caratteristiche che rendono unico ogni cacao per qualità e gusto, che Monia scrupolosamente va a scovare per offrire solo alta gamma.
Il Cacao che utilizzo deriva da cioccolati monorigine prodotti da piccole comunità di artigiani. L’ attenzione alla provenienza è il primo fondamentale passo per la riuscita del prodotto finale”.

Nel piccolo paese della Tuscia, Monia decide di lanciare il suo amore per il cioccolato, presentando oltre alla sua “Me” anche una serie di praline lavorate con materie prime selezionatissime, come il fondente madagascar 70 % monorigine, un cioccolato ricco di aromi strepitosi, sperando di essere capita, soprattutto dai clienti di Corchiano.
“Inizialmente credevo che questa novità non venisse compresa, invece è stata una bella sorpresa vedere apprezzata l’ eccellenza dei cioccolatini. Nessuno si è mai lamentato del costo.
È stato più faticoso presentare mignon e torte moderne. Tanti amanti dei miei bonbon vengono da Roma,   per questo abbiamo anche attivato un servizio di consegne a domicilio su Roma e Viterbo e provincia. Stiamo inoltre ultimando sul nostro sito il settore  e-commerce, da lì sarà possibile ordinare da tutta Italia”.

Intanto la vulcanica maestra cioccolataia sta lavorando alla “Me” versione fondente e a nuove golosissime praline che presenterà prima di Natale, insieme a prelibati pandori e panettoni.

Pasticceria Isanti

Via Borgo Umberto I, 82, 01030 Corchiano VT

0761 572518

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *