Regione Lazio – Rifiuti, sindaco di Magliano Romano: “Riclassificazione discarica scelta folle”

MAGLIANO ROMANO – “La riclassificazione della discarica di Magliano Romano rimane una scelta folle e palesemente insostenibile. Spero che tutte le forze politiche regionali che fino ad oggi hanno manifestato la loro contrarietà rispetto a questa ipotesi scellerata di riclassificazione sostengano l’ordine del giorno presentato nei giorni scorsi dal Consigliere regionale Giannini e sottoscritto dai gruppi regionali di Lega e Fratelli d’Italia.

Non può essere tollerabile che con estrema superficialità e in palese disapplicazione delle norme di riferimento si voglia trasformare una discarica di inerti in discarica di non pericolosi. Mi auguro che il Consiglio Regionale venga investito quanto prima, in modo serio, di questa problematica. Mi appello a tutte le forze politiche in maniera trasversale affinché diano supporto ai Sindaci di questo territorio promuovendo celermente interventi, anche normativi, che facciano definitivamente chiarezza senza lasciare più spazio ad interpretazioni ambigue e strumentali sul tema delle riclassificazioni”. Così in un comunicato Francesco Mancini, sindaco di Magliano Romano nel corso dell’iniziativa “Discarica a Magliano Romano, la Lega dice No” organizzata dalla Lega Provincia Roma Nord all’interno della Sala Consiliare del Comune di Magliano Romano.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.