Civita Castellana – Fiamme Gialle sequestrano 10mila mascherine FFP2 non conformi

CIVITA CASTELLANA – Blitz della Guardia di Finanza di Viterbo che, nell’ambito di alcuni controlli anti-covid, ha posto sotto sequestro 10mila mascherine – asseritamente ffp2 – prive delle indicazioni minime di sicurezza previste dalla legge. Molte di queste erano destinate a bambini.

Le Fiamme Gialle di Civita Castellana, in particolare, hanno scoperto mascherine non a norma anche in negozi che fanno parte di catene nazionali.

Oltre al sequestro, 12 rappresentati di società controllate sono stati denunciati alla camera di commercio di Viterbo e sono state elevate sanzioni per 15mila euro.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.