Civita Castellana – Uomo barricato in casa spara con una carabina dalla finestra

CIVITA CASTELLANA – È ancora barricato in casa da alcune ore un uomo di 45 anni, di origine campane, che abita al primo piano di un condominio in via Berlinguer a Civita Castellana, nel viterbese. Sul posto presenti anche i genitori, che stanno provando a tranquillizzarlo e consegnarsi ai carabinieri.
A chiamare i militari dell’Arma alcuni vicini di casa.

Tre automezzi dei vigili del fuoco, tre pattuglie dei carabinieri coordinate dalla maggiore Palmina Lavecchia e due macchine della Polizia locale. Sembra che l’uomo abbia già sparato alcuni colpi: proiettili di gomma che fanno pensare alla detenzione di un’arma giocattolo o, più probabilmente, da softair.

L’area è stata delimitata dal classico nastro bianco e rosso che impedisce ai presenti di avvicinarsi.

Dopo ore di trattative, la situazione è ancora bloccata. I militari dell’Arma stanno facendo di tutto per riuscire a convincere l’inquilino. Le trattative sono ancora in corso.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.