Mega yacht di miliardario russo ormeggiato a Imperia, rischia di rimanere lì

IMPERIA – È ormeggiato nel porto di Imperia, ma rischia di rimanere lì. Stiamo parlando dello yacht di 65 metri ‘Lady M’ appartenente ad Alexei Mordashov, miliardario e comproprietario della Rossiya Bank.

L’imbarcazione, infatti, potrebbe venir bloccata nelle prossime ore a causa delle recenti sanzioni Ue.

Un altro yacht extralusso, il ‘Lena’, di 40 metri, ha invece lasciato da poco la banchina occupata nel porto di Sanremo. Quest’ultimo appartiene a Gennady Timchenko, proprietario di Volga Group, una holding con vasti interessi nei settori di energia.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *