Ucraina, Zingaretti: “Pronti ad accogliere bambini nei reparti oncologici”

ROMA – “Massima solidarietà al popolo ucraino e condanna dell’invasione della Russia di uno Stato sovrano. In questo momento a Roma si è insediata l’Unità di crisi, con cui sono in costante contatto, per l’accoglienza dei profughi ucraini, quindi ci siamo mobilitati sia nell’atto di solidarietà internazionale sia nell’accoglienza dei profughi. Già è partito un primo convoglio di medicine dalla nostra regione per l’Ucraina e siamo pronti ad ospitare nei nostri ospedali, in particolare nei reparti oncologici, i bambini e le bambine che non possono più avere garantite le cure in Ucraina”.

Lo ha dichiarato a margine di una conferenza stampa all’Expo di Dubai il presidente della Regione Lazio Nicola Zingaretti che, al termine dell’evento, si recherà al Padiglione dell’Ucraina per portare la propria solidarietà.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *