Civitavecchia – Arrestato il presidente dell’Università Agraria, Daniele De Paolis

Ai domiciliari con l’accusa di peculato, abuso d’ufficio e falso

CIVITAVECCHIA – Questa mattina le Fiamme Gialle hanno eseguito l’arresto, in regime domiciliare, di Daniele De Paolis presidente dell’Università Agraria cittadina.

L’inchiesta nasce dalla denuncia presentata da un dipendente dell’ente.

Le indagini della Guardia di Finanza hanno portato a riscontri inconfutabili.

L’accusa del sostituto procuratore Gentile ha emesso il provvedimento con l’accusa di peculato, abuso d’ufficio e falso.

De Paolis avrebbe speso soldi dell’Agraria per motivi personali (peculato) presentando delle ricevute false. – Segue


PRESUNZIONE DI INNOCENZA
Il soggetto indagato è persona nei cui confronti vengono effettuate indagini durante lo svolgimento dell’azione penale; nel sistema penale italiano la presunzione di innocenza, art 27 Costituzione, è tale fino al terzo grado di giudizio e la persona indagata non è considerata colpevole fino alla condanna definitiva.

One Reply to “Civitavecchia – Arrestato il presidente dell’Università Agraria, Daniele De Paolis”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *