“L’Italia a morsi”: le tradizioni culinarie di Tarquinia in onda con Chiara Maci

A presentare i piatti la food blogger Vittoria Tassoni, accanto a lei l’assaggiatrice Maria Laura Nespica

TARQUINIA – Una bella pagina di presentazione per la cittadina maremmana che è apparsa in tutta la sua bellezza culturale e culinaria nel programma “L’Italia a morsi”, condotto dalla nota food blogger Chiara Maci e andato in onda due giorni fa sul canale digitale Discovery plus.

A presentare la sua azienda ortofrutticola distante meno 1 km dal mare, Alessio Barucca, che con i suoi broccoli romaneschi ricchi di salsedine,  impiattati a crudo e accompagnati da  melagrane, ha deliziato il palato della conduttrice. Gli assaggi sono proseguiti nel centro storico cittadino, con le ciambelle all’anice eseguite con l’esclusiva e segreta ricetta di Lilli,  del forno più antico di Tarquinia, da generazioni gestito da sole donne.

E finalmente ai fornelli, con le ricette di Vittoria Tassoni, food blogger della Tuscia e archeo chef amante dei piatti degli etruschi, che ha proposto Lombrichelli all’arrabbiata, cinghiale al bujone (termine che, deriva probabilmente dal francese Bouillon che letteralmente significa “brodo”, ed inteso in questo caso come “sugo” dove fare la scarpetta). per finire con ravioli dolci al forno.

In un cammeo, accanto a Vittoria, Maria Laura Nespica, agronoma, assaggiatrice e giudice sensoriale olio dop Tuscia e Canino per la camera di commercio di Viterbo che ha guidato Chiara Maci nella degustazione del prelibato olio locale.

Rivedi la puntata:

https://foodnetwork.it/programmi-food-network/litalia-a-morsi-dove-vederlo-tv-streaming/

B.F.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *