Frosinone – La Lega serra i ranghi in vista delle elezioni e Salvini benedice il nuovo corso

Reunion dei “verdi” nella sala conferenze dell’Hotel Memmina tra progetti e speranze (di candidature)

FROSINONE – Elezioni amministrative e fondi PNRR, questi i temi affrontati nell’incontro organizzato dalla Lega ieri pomeriggio all’Hotel Memmina di Frosinone.

Invitato speciale il sottosegretario al Ministero dell’Economia e Finanze Federico Freni accompagnato dall’europarlamentare Antonio Rinaldi.

Dopo le scaramucce nel centrodestra e la ritrovata armonia con Fratelli d’Italia la Lega si appresta a dare seguito al lavoro del sindaco uscente Nicola Ottaviani che adesso punta al bersaglio grosso del Parlamento (ipotesi assai remota).

Presenti il coordinatore provinciale e sindaco di Frosinone, Nicola Ottaviani, Pasquale Ciacciarelli consigliere regionale; Antonio Maria Rinaldi insieme alla collega a Bruxelles Simona Baldassarre; la deputata Francesca Gerardi; il senatore Gianfranco Rufa e gli onorevoli Francesco Zicchieri e Claudio Durigon.

Numerosi gli interventi da parte di organizzazioni datoriali, operatori economici e associazioni di categoria. Ovviamente, nei corridoi, nelle stanze adiacenti, nei momenti pausa sigaretta e caffè qualcuno ha cercato di perorare la propria speranza o meglio candidatura ma di questo parleremo in un secondo momento.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *