Papa Francesco atteso al carcere di Civitavecchia

CIVITAVECCHIA – Papa Francesco farà visita privata ai detenuti del carcere di Borgata Aurelia. L’indiscrezione rilanciata dal quotidiano “La Provincia” sembra essere fondata anche se ufficialmente (non potrebbe essere altrimenti) dall’amministrazione penitenziaria nessuno smentisce o conferma.

Domani, giovedì santo, il Papa argentino sembrerebbe avere appuntamenti già calendarizzati: in mattinata la tradizionale Messa Crismale alla basilica Vaticana, nel pomeriggio la visita ai detenuti della Casa Circondariale di Civitavecchia. Così, dopo Velletri e Rebibbia, potrebbe toccare alla struttura cittadina ricevere la visita del Santo Padre.

“Missa in Coena Domini” e tradizionale “Lavanda dei piedi”: Papa Francesco che lava i piedi ai detenuti (e probabilmente anche agli agenti della Polizia penitenziaria) come a ricordare gli insegnamenti di Gesù Cristo, che non è venuto per essere servito ma per servire. L’ultimo pontefice ad aver visitato ufficialmente Civitavecchia fu Santo Giovanni Paolo II il
19 marzo 1987.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *