Etruria News sotto attacco hacker ma vi è andata male

Off-line per quasi due giorni e gravi danni al nostro archivio ma, fortunatamente, il tentativo di defacement non è andato in porto

Etruria News, tra giovedì e oggi ha subito pesanti attacchi da parte di qualche preparato hacker (di borgata). Abbiamo avuto il portale bloccato per quasi due giorni poi, grazie ai tecnici della Editions di Viterbo siamo riusciti prima a respingere il tentativo di defacement e poi a ritornare online.

Il defacement è una nuova tecnica per hackerare siti web rivoluzionandone la pagina principale: la traduzione letteraria vuol dire “sfigurare”, ed è proprio quello che accade alle “vittime”. Questo nuovo modo di aggirare la sicurezza online è stato reso famoso dalla crew “Masters Italian Hackers Team”, attiva dal 2011 e sotto stretta osservazione fin dal 2013 da parte della polizia postale e del gruppo speciale di investigatori informatici CNAIPIC1.

Danni? Tanti ma fortunatamente stiamo recuperando tutto. Non abbiamo la stessa forza economica che può avere CSP, la Civitavecchia Servizi Pubblici colpita da qualche hacker nei giorni scorsi ma sappiamo come difenderci.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *