Turismo: Pernarella (M5S): includere pescaturismo, ittiturismo e agriturismo nella programmazione turistica regionale

ROMA – “E’ necessario sostenere e promuovere le nuove modalità di fruizione turistica che siano incentrate sulla sostenibilità ambientale, per questo ho presentato un Ordine del Giorno con cui si impegna la Giunta regionale a istituire un tavolo tecnico per includere le attività di pescaturismo, ittiturismo e agriturismo nella programmazione turistica regionale”.
Così in una nota Gaia Pernarella, consigliera M5S Lazio e Presidente della Commissione Cultura, Spettacolo, Sport e Turismo.
“Dando il giusto spazio a queste attività fondamentali per la nostra Regione – prosegue Pernarella – si va a favorire la riconversione e l’ammodernamento della flotta laziale, per una pesca più sostenibile e a minor impatto ambientale, senza dimenticare la valorizzazione del patrimonio agricolo e forestale della regione e la Rete dei Cammini, i cui percorsi toccano le principali località marine, agricole e forestali del Lazio”.
“Questo Ordine del Giorno si inserisce perfettamente nelle nuove modalità di approccio al settore turistico, come promosso anche dalla legge sul sistema turistico regionale, recentemente approvata dall’Aula consiliare” conclude Gaia Pernarella.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.