Viterbo, uomo lancia bottiglie contro i passanti, Allegrini: “Presidio fisso delle forze dell’ordine”

VITERBO – Attimo di paura ieri pomeriggio nella centrale via Marconi, quando un uomo avrebbe iniziato ad inveire ed alzare le mani su un gruppo di ragazzi, fino ad arrivare a lanciare bottiglie di vetro contro i passanti. A bloccarlo la squadra volante della questura che ha neutralizzato l’uomo.

“Ieri a Viterbo si è verificato l’ennesimo, pericoloso episodio di violenza a largo Almadiani: droga, alcool e una bottiglia scagliata contro i passanti, in pieno centro e all’ora di punta.

Credo che questo fatto rappresenti l’ulteriore conferma di quanto sia necessario istituire un presidio fisso delle forze dell’ordine in quella zona: bisogna certo promuovere una seria riqualificazione dell’area, ma si tratta di un percorso complesso e che sicuramente richiederà del tempo”. Così ha commentato lo spiacevole fatto la candidata a sindaco Laura Allegrini che ha aggiunto: “benissimo l’installazione delle numerose telecamere, con il progetto che è stato presentato nei giorni scorsi in Prefettura, ma a ciò deve necessariamente aggiungersi un presidio fisso, perché le attività commerciali, i pochi residenti rimasti ed anche i semplici passanti chiedono tranquillità e sicurezza”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *