Viterbo, Strutture ricettive: “Alloggiati Web” per comunicare la presenza di ospiti

La piattaforma prevede il collegamento con i sistemi informatici della Questura

VITERBO –  A seguito dell’entrata in vigore lo scorso 15 ottobre del Decreto del Ministro dell’Interno recante “Disposizioni concernenti la comunicazione alle autorità di pubblica sicurezza dell’arrivo di persone alloggiate in strutture ricettive” che ha introdotto una nuova modalità di comunicazione al fine di consentire il collegamento diretto tra i sistemi informatici delle autorità di pubblica sicurezza e i sistemi gestionali delle strutture ricettive, la Questura di Viterbo ha provveduto ad aggiornare la piattaforma “Alloggiati Web”.
Tutti i gestori di strutture ricettive della provincia di Viterbo in possesso di valido certificato digitale devono accreditarsi al nuovo sistema che prevede la creazione di un set di codici dispositivi prima della scadenza del certificato stesso.
Il mancato adempimento dell’obbligo di aggiornamento comporta l’automatica decadenza dell’abilitazione all’accesso alla piattaforma e il ripristino delle credenziali per riattivare l’attività economica-produttiva necessita di una procedura di reset da parte della Questura non attuabile in tempi brevi.
E’ bene ricordare che ai sensi della vigente normativa l’attività ricettiva deve essere sospesa in assenza di possibilità di comunicare la presenza di ospiti all’autorità di pubblica sicurezza.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.