Sutri – Processione con dito medio ai provocatori. Vicesindaco nella bufera (video)

I rapporti tra il politico e i suoi ex sostenitori continuano a riservare colpi di teatro che non fanno bene alla comunità

SUTRI – Parlare di uno scandalo durante una processione religiosa a Sutri e ad esserne protagonista non è il sindaco Vittorio Sgarbi è qualcosa di inusuale.

Ieri, durante la processione di una congregazione cattolica in onore di Sant’Antonio da Padova, è andata in scena l’ennesima lite tra il vicesindaco Lillo Di Mauro e un gruppo civico conosciuto come “Nuvole“.

Il dibattito, polemico, tra il vice sindaco e questo gruppo di suoi ex sostenitori ha conosciuto questo epilogo che, ovviamente, da una parte “strumentalizzato” con la pubblicazione di questo video sulle pagine social Nuvole,  e dall’altra come testimonianza dell’inadeguatezza del vice sindaco.

Il video che immortala Lillo Di Mauro mentre mostra il dito medio ai suoi ex amici è diventato già virale.

Ora non sappiamo chi ha iniziato prima la polemica. Certo è che quel gesto, in processione, dietro la statua del Santo, è di cattivo gusto e fuori luogo.

Di Lillo al telefono ci ha detto: “Sono esasperato dalle loro continue provocazioni. E’ stato un gesto al loro modo di perseguitarmi con i telefonini ogni volta che li incontro.  Sono uno stillicidio continuo. Il mio è stato un gesto di sfogo ad un limite oltrepassato ormai da tempo“.

Dall’altra parte uno dei rappresentanti del gruppo civico “Nuvole”, Alberto Gangi Chiodo: “Ma quale esasperazione. Stavamo in processione e lui ci ha concesso questa perla di educazione. Il video parla chiaro. Nessuno ha detto o fatto nulla.”

(46) Sutri – Processione con dito medio ai fedeli – YouTube

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *