Tarquinia – A Villa Bruschi Falgari tornano i conti con la visita guidata teatralizzata messa in scena dagli studenti del Cardarelli

TARQUINIA – Venerdì 3 giugno le porte di Villa Bruschi Falgari a Tarquinia si sono aperte al pubblico che, numeroso, ha partecipato alla visita guidata teatralizzata condotta dalla guida Claudia Moroni e dagli studenti dell’indirizzo Turistico dell’Istituto Vincenzo Cardarelli di Tarquinia.

Un evento importante per la cittadinanza che per la prima volta ha potuto “incontrare” gli antichi proprietari della Villa, da Maria Giustina Quaglia a suo figlio Francesco Bruschi Falgari (che fu sindaco di Corneto-Tarquinia dal 1896 al 1903), dalla Contessa Matilde Marescalchi alle sorelle Elisabetta e Matilde, ultime eredi del nobile casato.

Il progetto di visita guidata teatralizzata nasce dalla volontà di restituire importanza e visibilità alla villa storica, a lungo in oblio, e di recente affidata dalla Curia di Civitavecchia all’IIS Cardarelli perché diventi “officina di idee e azioni” per gli studenti dell’Istituto scolastico.

Nel corso di alcuni incontri  formativi, la guida Claudia Moroni ha introdotto gli studenti delle classi 3° e 4° dell’indirizzo Turistico alla storia della Villa e della famiglia Bruschi Falgari. Successivamente, le due Compagnie teatrali dell’IIS Cardarelli, dirette dai registi Catia Manganelli e Federico Romagnoli, hanno accompagnato gli studenti nella messa in scena delle vite dei protagonisti della nobile famiglia.

L’organizzazione di tale evento ha coinvolto numerosi studenti, sia come attori: A. Fiorentini, G. Purgatori, E. Ronca (classe 3 Turistico) , G. Carligeanu, A. Di Carlo, A. Borzacchi, G. Atzori, J. Niccoli (classe 4 Turistico); che come supporto all’organizzazione e alla comunicazione: A. Mancini, R. Micozzi, C. Negroni, S. Ghirardi (classe 5 Turistico) e G. Pusceddu, M.C. Pulcini, A. Cillo, M. Gufi, C. Fattori (classe 3 Liceo Classico).

Il lavoro si è svolto sotto la supervisione della professoressa Carmelina Pace e reso possibile anche grazie alla professoressa Claudia Piastra, impegnata nelle supervisione delle numerose attività di recupero della Villa e del suo maestoso giardino, attività, quest’ultima, che ha visto impegnati gli studenti dell’indirizzo Agrario diretti dalprofessor Francesco Marchese.

L’evento si replica il giorno 7 giugno, alle ore 17,00: la prenotazione è obbligatoria al numero 3476920574.Per l’IIS Vincenzo Cardarelli Paganelli, Pace e Vinci.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.