Viterbo – Erinna capofila nel progetto Europeo Erasmus+: “IncreAse Women Abilities and Resilience, Enhancing VoluNteErs capacitieS to Support them – A.W.AR.E.N.E.S.S.”

VITERBO – Riceviamo e pubblichiamo: Iniziano il 12 giugno le attività del progetto Europeo Erasmus+ “IncreAse Women Abilities and Resilience, Enhancing VoluNteErs capacitieS to Support them – A.W.AR.E.N.E.S.S.” di cui Erinna è capofila.

Saranno ospitate operatrici di centri antiviolenza dall’isola di Madeira (Portogallo) e dalle Antille (Francia) per un primo scambio di buone prassi e confronto tra le diverse operatività delle associazione e dei centri coinvolti.

Le giornate di studio e confronto si concentreranno sulla condivisione di saperi rispetto ai contesti sociali, culturali e legislativi dei diversi Paesi coinvolti, sull’esplorazione delle diverse politiche – locali ed europee – a sostegno delle donne sopravvissute alla violenza maschile, sulle possibilità di intrecciare i percorsi di empowerment e le specifiche metodologie elaborate dai centri antiviolenza con i diversi strumenti nazionali a sostegno dell’indipendenza economica e del benessere delle donne che attraversano e sopravvivono alla violenza.

Il progetto proseguirà per un anno e mezzo, con elaborazione di materiali specifici che restituiscano le buone prassi elaborate e condivise e con la sperimentazione delle stesse, nei diversi paesi coinvolti nello scambio, a supporto dell’empowerment di donne sopravvissute alla violenza maschile.

A seguito della sperimentazione, le operatrici e le donne coinvolte nella sperimentazione si incontreranno di nuovo a Madeira, per elaborare un feedback condiviso che sia parte integrante delle elaborazioni che verranno presentate a fine progetto. I risultati del progetto verranno disseminati nei vari paesi coinvolti con specifici eventi finali; i materiali elaborati e le conclusioni del progetto faranno parte di una specifica piattaforma online.

Benvenuta, consapevolezza (A.W.AR.E.N.E.S.S)!
Associazione Erinna

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *