Viterbo – Giorgio Tirabassi e Freaks Out al Tuscia Film Fest

L’attore sarà in città venerdì 15 luglio con Giancarlo Martini e lo scenografo Massimiliano Sturiale che ritirerà il premio I mestieri del cinema

VITERBO – Giorgio Tirabassi sarà uno degli ospiti della diciannovesima edizione del Tuscia Film Fest in programma a Viterbo dall’8 al 16 luglio 2022.

 L’attore romano salirà sul palco dell’arena di piazza San Lorenzo venerdì 15 luglio in occasione della proiezione di Freaks Out.

Con lui Giancarlo Martini – altro protagonista del lungometraggio – e lo scenografo Massimiliano Sturiale, vincitore del David di Donatello 2022 per la scenografia del film che ritirerà il premio I mestieri del cinema “Martino Morucci”.

Freaks Out, opera seconda di Gabriele Mainetti (Lo chiamavano Jeeg Robot), unisce avventura, storia e immaginazione e narra le vicende di quattro freaks (Matilde, Cencio, Fulvio e Mario) che lavorano nel Circo Mezzapiotta di Israel (Giorgio Tirabassi) in una Roma occupata dai nazisti durante la seconda guerra mondiale.

Il film è stato girato in parte nella Tuscia tra la Faggeta di Soriano nel Cimino e Piazza San Lorenzo a Viterbo dove è stata ambientata la spettacolare sequenza iniziale del bombardamento.

La serata segnerà anche la nascita del premio I mestieri del cinema “Martino Morucci” che verrà assegnato ogni anno – da una giuria composta dai membri della direzione artistica e organizzativa del Tuscia Film Fest – a un professionista del grande schermo scelto tra le categorie degli scenografi, direttori della fotografia, montatori, costumisti, location manager, fotografi di scena, direttori di casting, ecc… che contribuirà alla realizzazione e al successo di uno dei film italiani della stagione cinematografica inserito nel programma della manifestazione.

Il premio I mestieri del cinema “Martino Morucci” è dedicato a Martino Morucci, uno dei fondatori e promotori delle attività del Tuscia Film Fest.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.