Viterbo – Molosso morde al volto una bambina e scoppia la bagarre a piazza San Carluccio

La piccola ha rimediato qualche escoriazione ma lo spavento è stata davvero grande

VITERBO – Attimi di paura ieri sera a piazza San Carluccio, nel cuore del quartiere medievale di San Pellegrino. Un molosso, probabilmente un pitbull, avrebbe morso al volto una bambina di sette anni.

Dopo i primi evidenti e naturali momenti di paura è nata una discussione tra il proprietario dell’animale e i genitori della bambina.

Animi accesi, urla e un parapiglia sedato prontamente dall’intervento della polizia che pattugliava il quartiere e che quindi ha evitato che la lite degenerasse.

Al momento non si conoscono le ragione del gesto dell’animale se toccato dalla bambina, spaventato dalla gente o altro.

Dopo i rilievi del caso rimane da capire come mai il cane non fosse dotato di una museruola.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.