Minore resta sul treno mentre la madre scende, ritrovato a Civitavecchia

CIVITAVECCHIA – Storia a lieto fine grazie all’intervento della Polizia Ferroviaria di Civitavecchia alla vigilia di Ferragosto.
Gli agenti hanno rintracciato un minore rimasto su un treno diretto a Pisa: mentre la madre, con al seguito altri due figli, era scesa nella stazione di Ladispoli, il minore, sfuggendo al controllo del genitore, era risalito sul treno. All’arrivo del convoglio nella stazione di Civitavecchia, i poliziotti lo hanno ritrovato e rassicurato per poi riaffidarlo alle cure della madre.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.