Fratelli d’Italia presenta la squadra per le Politiche con Augello e Rotelli: ”Pronti a governare la nazione”

Conferenza stampa a Viterbo. Il primo è capolista al plurinominale per il Senato, mentre l’altro è candidato nel collegio uninominale della Camera

VITERBO – Fratelli d’Italia presenta la sua squadra in vista delle prossime elezioni del 25 settembre. In tanti hanno partecipato alla conferenza ufficiale in cui Mauro Rotelli, candidato all’uninominale della Camera nel collegio Viterbo/Civitavecchia (come Paolo Trancassini, assente), Massimo Giampieri, Massimo Milani, Rachele Silvestri candidati al plurinominale,  Andrea Augello e Cinzia Pellegrino candidati al plurinominale del Senato (come Isabella Rauti e Nicola Calandrini, assenti per altri impegni) hanno rappresentato obiettivi e priorità programmatiche del partito in vista di un “reale cambiamento del Paese”.

“Una comunità che si ritrova è il segno tangibile di una vicinanza ai territori che è sempre la stessa, da quando Fratelli d’Italia aveva il 2% ad ora che è in testa in tutti i sondaggi.

Adesso, dopo tanti anni sempre all’opposizione siamo pronti a governare, poiché abbiamo una squadra coesa e, soprattutto preparata, che in questo lungo periodo ha avuto modo di strutturarsi.

La sfida che ci aspetta è di grande responsabilità ma noi la affronteremo con lo spirito di sempre: al servizio delle persone e soprattutto facendo politica tra la gente, raccogliendone gli umori, i bisogni e le aspettative. I numeri attuali erano impensabili fino a qualche tempo fa, ma questo assolutamente non ci spaventa, anzi: siamo pronti a governare per un’Italia che finalmente possa riscoprire il ruolo di primo piano che merita in ambito internazionale”.

Al termine della conferenza stampa i candidati si sono recati a San Sisto, dove hanno potuto conoscere  la straordinaria tradizione del Trasporto, ammirando da vicino la magnificenza della Macchina di Santa Rosa in fase di allestimento in vista del 3 settembre.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *