Mascherine, Aurigemma (FdI): “Inopportuna nomina ex dirigente Asl ai Servizi Segreti mentre Zingaretti viene mette sotto accusa per gestione fondi Covid”

ROMA – “Nel giorno in cui la Corte dei Conti “denuncia” l’operato del presidente Zingaretti e del direttore della protezione civile regionale Tulumello sul caso mascherine, veniamo a sapere che l’ex direttore della Asl, Angelo Tanese, viene ufficialmente nominato capo del personale del Dipartimento delle Informazione per la Sicurezza (DIS).

Una nomina che lascia tanti dubbi sulla opportunità di mettere in uno dei ruoli apicali dei Servizi segreti un ex dirigente della sanità del Lazio nel momento in cui il presidente di quella stessa regione viene messo sotto accusa su una vicenda che riguarda proprio la gestione dei fondi Covid. Sicuramente sarà solo un caso, ma si sa che ” a pensar male degli altri si fa peccato…”. E’ quanto dichiara il consigliere regionale di Fratelli d’Italia, Antonello Aurigemma.

One Reply to “Mascherine, Aurigemma (FdI): “Inopportuna nomina ex dirigente Asl ai Servizi Segreti mentre Zingaretti viene mette sotto accusa per gestione fondi Covid””

  1. Il direttore dell’asl è stato nominato dalla Belloni, eventualmente sarebbe stata lei a fare una nomina inopportuna

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *