Santa Marinella – Roberta Angelilli (Fdi): «Un grande risultato, fondamentale proseguire su questa strada in vista delle amministrative 2023»

SANTA MARINELLA – Il “ciclone” Giorgia Meloni ha colpito anche a Santa Marinella. La leader di Fratelli D’Italia infatti ha ottenuto in città più del 35% di consensi e si attesta come primo partito nella Perla del Tirreno, creando tra sé e gli stessi compagni di cordata, Forza Italia e Lega, un vero abisso.

Parliamo anche di un dato che con il passare degli anni, va sempre crescendo ed è quello dell’affluenza.

Nel 2018 la presenza di votanti fu del 67,7% mentre domenica è stata del 61,1% a dimostrazione che, sempre più elettori sono stanchi di questa classe politica.

Chi è andato invece a mettere la sua preferenza, come era comunque nei pronostici, ha scelto Fratelli d’Italia che, grazie anche all’ottimo lavoro svolto dai rappresentanti locali, ha portato a casa 2954 voti alla Camera pari al 35,1% e al Senato 2945: nel 2018 il partito della Meloni aveva ottenuto appena 673 voti con una percentuale del 7.42%, un salto del 27,5% in più.

Debacle invece per gli altri due gruppi politici di centro destra con Forza Italia che passa dai 1.624 voti del 2018 ai 691 attuali con 8,2%, così come la Lega che dalle 1.464 preferenze precipita alle 530 di oggi e il 6,3%. Buon successo invece per il Movimento 5 Stelle che si procura 1295 voti e si piazza come secondo “partito” della città con 15,4%.

Arretra il Partito Democratico che ottiene 1224 preferenze e il 14,6% mentre nel 2018 prese 1400 voti pari al 15,43%. Buon successo della neo costituita Azione Italia Viva che con Calenda e Renzi hanno incamerato 585 preferenze e il 6,9%.

Bene anche Italexit con 253 voti, Alleanza Verdi e Sinistra con 247 e + Europa 223.

«Al termine di un’entusiasmante scrutinio, la vittoria di Fratelli d’Italia si è imposta anche in questa città, come la chiara volontà, in armonia con quanto si è verificato ovunque, di un cambio di rotta nel governo del nostro Paese”, commentano la coordinatrice di Fratelli d’Italia di Santa Marinella Ilaria Fantozzi e il consigliere comunale Francesco Settanni.

“I risultati conseguiti – affermano i due – che vedono in percentuale Fdi al 34,97%, Fi all’8,15% e la Lega al 6,48%, dimostrano che il nostro partito e la leader Giorgia Meloni si pongono nettamente al di sopra di tutte le altre forze politiche. Ciò costituisce la conferma che Fdi ha lavorato in modo efficace per offrire una nuova prospettiva di sviluppo ed ha per questo ricevuto la fiducia di tutti coloro che si aspettano un’Italia in crescita e rispettata nel mondo. Ringraziamo tutti i nostri concittadini che con il loro sostegno ed il loro voto credono in questo progetto e ci auguriamo che questo travolgente successo si ripeta anche per i prossimi appuntamenti amministrativi che ci attendono a breve”.

“Alla straordinaria vittoria nazionale di Giorgia Meloni – commenta Roberta Angelilli dell’esecutivo nazionale di Fratelli D’Italia – fanno riscontro anche i dati relativi a Santa Marinella, dove Fratelli d’Italia risulta come primo partito cittadino con una percentuale da record». «È un risultato straordinario – prosegue la Angelilli – voluto dagli elettori innanzitutto, frutto anche dell’impegno dei quadri e dei militanti del partito che voglio ringraziare per la loro costante attività sul territorio durante tutta la campagna elettorale fino alla presenza nei seggi come rappresentanti di lista. In particolare voglio ringraziare il consigliere comunale di Fdi, Francesco Settanni e la coordinatrice del circolo Ilaria Fantozzi, che hanno collaborato quotidianamente con il partito a livello provinciale e nazionale per garantire la massima mobilitazione a sostegno dei candidati del collegio». «Forti di questo grande risultato – conclude Roberta Angelilli – sarà importante proseguire il lavoro di ascolto dei cittadini e di tutte le realtà sociali, produttive e professionali del territorio per prepararsi al meglio alle prossime elezioni amministrative del 2023».

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *