Insulti shock su Facebook alla figlia di Giorgia Meloni

L’autore delle terribili parole, Luigi Petri di Napoli che sono il frutto di giorni di insulti e di intolleranza da parte di “democratici” che dura ormai da settimane

Continua la campagna di odio nei confronti di Giorgia Meloni. Alcuni programmi televisivi e giornali nazionali non si rassegnano alla democratica vittoria ottenuta dalla leader di Fratelli d’Italia alle ultime elezioni politiche.

Su Facebook è stato postato da Vanityfai.it un articolo di Giorgia Meloni che abbraccia la figlia Ginevra dove le chiede affettuosamente scusa per i tanti giorni in cui è stata poco presente perché impegnata in campagna elettorale.

Sotto questo articolo sono iniziati i “democratici” commenti terribili. Uno di questi postato da Luigi Petri, giovane napoletano che ha scritto un post vergognoso.

Il profilo facebook di questo osceno personaggio ancora non è stato oscurato.

 

4 Replies to “Insulti shock su Facebook alla figlia di Giorgia Meloni

  1. È una vergogna. Spero che a questo signore (SE COSÌ SI PUÒ CHIAMARE) CAPITINO LE COSE PIÙ BRUTTE CHE LA VITA POSSA OFFRIRE. SALVIAMO O SUOI FIGLI PERCHÉ HANNO GIÀ LA DISGRAZIA DI AVERE UN PADRE COSÌ.

    1. Al di la che poossa star simpatica o meno la Meloni, certe affermazioni cosi cattive e specie sui bimbi andrebbero punite severamente

  2. È una vergogna. Spero che a questo signore (SE COSÌ SI PUÒ CHIAMARE) CAPITINO LE COSE PIÙ BRUTTE CHE LA VITA POSSA OFFRIRE. SALVIAMO O SUOI FIGLI PERCHÉ HANNO GIÀ LA DISGRAZIA DI AVERE UN PADRE COSÌ. Questo commento annulla i precedenti non completati

  3. Che abbia attaccato la meloni ok.
    Ma che mette di mezzo la figlia è una persona ipocrita e ignorante.
    Se mi tocchi a me ti fai male ma che mi tocchi i bambini ti stendo e ti lascio agonizzante.
    A prescindere di chi e figlio/a

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *