Una notte da brividi: il 31 ottobre Tarquinia torna a essere Halloween City

TARQUINIA – Una notte da brividi, una Tarquinia che nel buio dei suoi vicoli veste l’abito horror più spaventoso. Dopo la sosta forzata per la pandemia, la città etrusca torna a ospitare uno degli eventi di recente ideazione che più successo avevano raccolto prima dei lockdown.

Il 31 ottobre sarà di nuovo Halloween City, con il ritorno del percorso horror “Le vie dell’orrore” nel centro storico. Servirà ancora qualche giorno per scoprire i dettagli del pomeriggio di festa dedicato ai bambini e non solo: di certo c’è che il cuore di una giornata di animazione vissuta tra piazzale Europa e piazza Matteotti è l’allestimento di alcune vie del centro cittadino con il percorso dell’orrore ricco di personaggi celebri della storia del cinema horror.

Tra via Antica, via San Martino e via degli Archi i visitatori vivranno momenti di divertimento e paura, non consigliabili ai più suggestionabili o chi ha problemi cardiaci. Un susseguirsi di sorprese e apparizioni a cui uno staff entusiasta sta lavorando da settimane. Poi, in chiusura di serata, altre sorprese, a partire dalla serata di musica a Piazza San Martino.

Nelle prossime settimane saranno svelati tutti i dettagli, ma intanto gli amanti del brivido possono prendere appunti: il 31 ottobre Halloween va vissuto a Tarquinia! L’evento è organizzato dal Comune di Tarquinia , il Cag centro di Aggregazione giovanile e il gruppo La Tribù Pirata, ideatori e organizzatori del percorso da brividi!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *