Viterbo – La moglie del regista Capitani ricorda Gigi Proietti

Appuntamento questa sera alle 21.30 con Simona Tartaglia

VITERBO – Due anni fa, il 2 Novembre del 2020, moriva il grande Gigi Proietti.
A lui, il regista Giorgio Capitani ed alla serie televisiva del Maresciallo Rocca, la città è riconoscente per il fermento sociale ed economico portato in loco dal 1996 al 2005,  per la risonanza in termini di promozione e per il rapporto d’amicizia ormai stabilito con i viterbesi. Cinque stagioni televisive, più una miniserie, ambientate in città con il coinvolgimento di tantissime comparse locali consacrate alla storia. L‘Associazione Tuscia in fiore nel secondo anniversario dalla morte di Gigi Proietti che si celebra oggi 2 novembre, ospiterà alle 21.30, sulla pagina facebook “Tuscia in fiore”, Simona Tartaglia, moglie del regista Giorgio Capitani, per ripercorrere  le gloriosi stagioni del Maresciallo Rocca, con la possibilità di rispondere a domande in diretta.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *