Viterbo, fine settimana di controlli: carabinieri arrestano ventitreenne

 

VITERBO – Nella serata di sabato i carabinieri della Compagnia di Viterbo hanno dato corso ad un ampio servizio coordinato di controllo dei parchi pubblici con l’impiego di più pattuglie ed unità cinofile. Nella notte i controlli sono poi proseguiti nei pressi dei locali notturni.
Nell’area verde di via Cattaneo un viterbese è stato fermato e denunciato per il possesso di circa 1,4 grammi di eroina suddivisi in 4 involucri di carta e un coltello a serramanico, mentre un altro concittadino con circa 1 grammo di cocaina è stato segnalato alla Prefettura quale assuntore di stupefacenti.
Sulla strada Tuscanese i militari hanno controllato un’autovettura in transito, traendo in arresto in flagranza per detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti il passeggero ventitreenne, trovato in possesso di più involucri di cellopophane, contenenti complessivamente circa 5,6 grammi di cocaina e 1,2 grammi di hashish e messo a disposizione della competente autorità giudiziaria; un altro coetaneo, con involucro da 0,6 grammi di hashish, è stato segnalato quale assuntore alla competente autorità amministrativa.

PRESUNZIONE DI INNOCENZA
Nel sistema penale italiano la presunzione di innocenza, art 27 Costituzione, è tale fino al terzo grado di giudizio e la persona indagata non è considerata colpevole fino alla condanna definitiva.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *