Viterbo – Appuntamento al centro diocesano per raccontare il carisma di don Luigi Giussani

VITERBO – Un incontro per conoscere la grande figura di Luigi Giussani a cento anni della sua nascita. E’ quello che viene proposto venerdì 25 novembre alle ore 17 presso la sala biblioteche del Centro diocesano di documentazione (Cedido) in piazza san Lorenzo.
Don Luigi Giussani
Sacerdote della diocesi di Milano e fondatore del movimento di Comunione e Liberazione, è stato, come ha recentemente ricordato Papa Francesco, un uomo carismatico capace di attrarre migliaia di giovani e di toccare il loro cuore; un grande educatore, che ha sentito sin dagli inizi della sua missione l’urgenza di comunicare ai giovani la bellezza dell’incontro con Gesù; un figlio della Chiesa, che ha amato tanto anche in momenti di smarrimento e contestazione. Dall’incontro con questo straordinario personaggio sono nate opere caritative, culturali, sociali, sparse in tutto il mondo. E molte vocazioni religiose.
L’appuntamento nel centenario della nascita
La sua figura verrà rievocata attraverso un breve filmato, che contiene alcune registrazioni dei suoi discorsi, e da interventi e testimonianze, il tutto anche in occasione di un altro importante anniversario: quarantacinque anni fa, infatti, don Giussani fu a Viterbo per un convegno sull’educazione, tenutosi proprio nella sala del conclave, che è stato, per sua stessa ammissione, una pietra miliare del suo movimento. Un gruppo di amici di don Giussani invita tutti coloro che sono interessati a conoscerne la figura all’incontro di venerdì.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *