A Civitavecchia flash mob 200 studenti su disabilità

Studenti accolti dal comandante della Capitaneria di Porto, Filippo Marini

CIVITAVECCHIA – A Forte Michelangelo, la capitaneria di porto di Civitavecchia ha ospitato oggi più di 200 studenti della scuola primaria XVI Settembre, accompagnati dai docenti e da numerosi genitori.

A due giorni dalla “Giornata internazionale delle persone con disabilità” e con un flash mob, gli studenti hanno voluto sensibilizzare l’opinione pubblica su questo importante tema. Il Comandante della Capitaneria di porto di Civitavecchia, Contrammiraglio Filippo Marini, ha sottolineato l’importanza dell’iniziativa, fortemente voluta dall’istituto scolastico, che “ci consente di riflettere e di sensibilizzare tutti su un tema delicato quale è la disabilità”.

“Le donne e gli uomini della Guardia Costiera, presenti su tutto il territorio nazionale e, proprio in questi giorni, impegnati anche nelle complesse operazioni di soccorso alle comunità colpite da tragici eventi, costituiscono l’espressione di alti valori, in primis la salvaguardia della vita umana in mare, posti a tutela della comunità e del suo prezioso patrimonio naturale. Iniziative come quella odierna ci troveranno sempre disponibili nell’opera di sensibilizzazione su tematiche importanti per la crescita delle future generazioni. Le prime barriere da abbattere – ha concluso l’Ammiraglio – sono quelle culturali”. (ANSA).

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *