Perugia – Auto fuori strada a San Giustino Umbro, morti quattro giovani

PERUGIA – Tragico incidente stradale a San Giustino Umbro (Perugia). Quattro giovani, Natasha Baldacci, Gabriele Marghi, Nico Dolfi e Luana Ballini, sono morti dopo che l’auto su cui viaggiavano, una Fiat Punto, è uscita di strada. Le vittime avevano tra i 17 e i 22 anni: avevano partecipato ad una festa di compleanno e subito dopo si erano mesi in auto per recarsi in discoteca a San Sepolcro.

Le vittime sono due ragazze, di 17 e 22 anni, e due ragazzi, di 20 e 21 anni. Tutti originari di Santa Maria Tiberina e di Città di Castello. Sul posto dell’incidente sono intervenuti i carabinieri della compagnia tifernate, i vigili del fuoco e personale del 118. Inutili i soccorsi: i giovani sono tutti morti sul colpo.

Tra le possibili cause dell’uscita di strada dell’auto c’è quella della strada bagnata: l’incidente è avvenuto lungo un rettilineo. La vettura è prima finita in una cunetta e quindi contro il muro di contenimento di un ponte.

In segno di lutto nella serata di sabato 3 dicembre le discoteche in Altotevere rimarranno chiuse. “Le direzioni dei locali comunicano – si legge in un messaggio delle discoteche Clover, Formula e Lo Scorpione, pubblicato su Facebook – di avere annullato tutti gli eventi di questa sera, sabato 3 dicembre, in segno di lutto per la scomparsa di quattro giovani vite stroncate da un drammatico incidente stradale avvenuto nella notte. Un piccolo gesto di fronte all’immane tragedia che ha colpito le famiglie alle quali va il nostro sincero cordoglio. In questo triste momento restare in silenzio è la sola cosa che ci sentiamo di dire”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *