Trasversale Orte Civitavecchia, via libera della conferenza dei servizi

TARQUINIA – Via libera questa mattina dalla Conferenza dei servizi per il completamento della trasversale Orte Civitavecchia. L’ok segue  i pareri positivi dei ministeri dell’Ambiente e della Sicurezza energetica e della Cultura.

“La gara d’appalto per il tratto di Monte Romano est – Tarquinia della Trasversale Orte Civitavecchia sarà aggiudicata entro giugno – commenta il consigliere regionale del Pd Enrico Panunzi – La Regione Lazio può procedere a dare tutte le autorizzazioni previste ad Anas – prosegue il consigliere regionale -. Entro la metà di febbraio sarà predisposto il bando per la gara d’appalto che verrà aggiudicata, se non ci saranno imprevisti, entro giugno, per poi dare inizio ai lavori”.

Il progetto prevede una bretella di circa 5 chilometri che passerà a nord del centro abitato di Monte Romano, con un costo complessivo di circa 285 milioni di euro, per arrivare alla casa cantoniera vicino al confine territoriale con Tarquinia.

“Una tappa molto importante nel completamento di una delle opere più attese della Tuscia – sottolinea il consigliere regionale Panunzi -. Verrà definitivamente risolto il problema dell’imbuto stradale costituito dall’arco di Monte Romano. Ringrazio il commissario Ilaria Coppa per l’impegno dimostrato su una questione che seguo da anni. Ora dovremo studiare il tracciato migliore e meno impattante per arrivare a Tarquinia e a Civitavecchia e completare finalmente una infrastruttura vitale per far uscire dall’isolamento la provincia di Viterbo”.

One Reply to “Trasversale Orte Civitavecchia, via libera della conferenza dei servizi”

  1. Settanta anni fa, ero bambino, si diceva : ora faranno la Orte- Civitavecchia. Ce l’ho messa tutta per resistere ma non credo riuscirò mai a vedere la fine. E’ una vergogna, Di chi é la colpa per aver sempre bloccato e messo ostacoli?.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *