BRACCIANO, BOLLETTE ACQUA 2015 CONTESTATE, CONTEGGI RIVEDUTI

BRACCIANO –  L’Ufficio Idrico del Comune di Bracciano rende noti i conteggi definitivi relativi alle bollette dell’acqua 2015. Come si ricorderà, nel novembre scorso gli utenti si erano visti recapitare la richiesta del saldo anticipata entro fine anno, e per somme sensibilmente maggiorate rispetto a quelle precedenti.  Questo aveva sollevato proteste negli utenti, tanto che il primo invio fu annullato con tante scuse da parte della Capo Area  Biancamaria Alberi.

Dalla Determina 16 del 23.03.2016 apprendiamo che ben 940 utenze hanno pagato per eccesso, per un introito totale di € 301.966. Grazie ai nuovi conteggi, l’entrata totale viene ridimensionata a € 136.479, con una differenza a discarico di € 165.664.

In compenso, apprendiamo che per 96 utenze avevano ricevuto delle bollette con importo inferiore a quanto dovuto e pertanto la precedente entrata totale di € 15.541 sale a  € 25.499, a beneficio delle casse comunali.

Da questi calcoli risulta un minore gettito sulla previsione di entrata corrispondente a € 140.165 (vedi allegato).

Una cifra importante, ma di molto inferiore alla previsione di  2.367.007 euro, sia pure provvisoria, delle due determinazioni  uscite nel novembre scorso. Come si ricorderà, Salviamo Bracciano aveva ipotizzato che quest’ultima somma avrebbe dovuto coprire il buco degli assestamenti di bilancio di previsione 2015, da approvare entro il 30 novembre. Ma, come sappiamo, quattro giorni prima è arrivato il blitz delle forze dell’ordine, il Consiglio Comunale non ha avuto luogo e  la giunta Sala è caduta.

Riproponiamo in allegato anche il comunicato stampa di Salviamo Bracciano sulla vicenda “bollette del servizio idrico” del 13.11.2015.

Ass.Salviamo Bracciano

rettifica bollette acqua1 DET.16 del 23-03-2016rettifica bollette acqua2 Det.16 del 29-03-2016

CS 13-11-2015 bollette acqua 2015

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *